Rapinava minori, arrestato 17enne

Si aggirava per il centro storico di Martina Franca picchiando e rapinando ragazzi, la maggior parte minorenni. Si tratta di un 17enne del posto arrestato dagli agenti della Squadra di Polizia Giudiziaria del locale Commissariato in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale per i Minori di Taranto, Paola Ferrara, su richiesta del sostituto procuratore Pina Montanaro. A maggio, in particolare, l'indagato, insieme ad altri due complici maggiorenni, ha compiuto due distinte rapine ai danni di due giovani, di cui uno minorenne. In quelle occasioni, oltre a colpire le vittime con calci e pugni, ha minacciato i malcapitati con il collo di una bottiglia di birra rotta, pretendendo ulteriore denaro e monili in oro. Nella circostanza ha anche tentato di avviare all'attività di spaccio di sostanze stupefacenti la vittima minorenne. I poliziotti sono riusciti a ricostruire gli episodi e a identificare i tre aggressori, di cui il minorenne rappresentava il "leader".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Tarantini Time
  2. Tarantini Time
  3. Tarantini Time
  4. Lo Strillone News
  5. Il gazzettino di Brindisi

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Grottaglie

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...